Ping pong 027. IL BATTESIMO DI GIOVANNI E QUELLI DI GESÙ MARCHIDAN CRISTIAN (2/7/18). Caro Fernando, ho quasi finito di leggere il tuo libro sugli Atti degli apostoli e vorrei chiederti qual è la differenza tra il battesimo di Giovanni e il battesimo di Gesù. Che esperienza era per loro questo “nuovo” battesimo? Penso in particolare ad Atti […]

Ping pong 026. L’USO DEI NOMI EBRAICI: UNA MODA PERICOLOSA LETTERA FIRMATA (25/6/18). Caro Fernando, nel tuo commento a Matteo 6:9-15 e cioè alla preghiera del “Padre nostro”, fai un’osservazione che condivido, facendo presente che «gli apostoli hanno santificato il nome del Padre non ripristinando l’uso del Tetragramma, ma onorando il Padre attraverso il Figlio» (“Note […]

Ping pong 025. LA BIBBIA È UN ASSOLUTO CHE SI PONE IN MODO RELATIVO Qualche riflessione su complesse e importanti questioni, sollevate da una lettrice   LETTERA FIRMATA. Caro Fernando, non mi è risultato molto chiaro il commento a Matteo 11:14-15, che fai nel capitolo 19 delle tue “Note” a quel Vangelo. Nel considerare Giovanni […]

Ping pong 024. PORGERE L’ALTRA GUANCIA È PER CHI SA BATTERSI LETTERA FIRMATA. Caro Fernando, sul porgere l’altra guancia a chi ci percuote, mi hai detto che nella pratica non agiamo giustamente, se non consideriamo il contesto ebraico della frase di Gesù. Ciò significa che dobbiamo pensare e agire come Gesù, cioè partendo da lui? […]

Ping pong 023 DIO SALVA ANCHE LA FAMIGLIA DEL CREDENTE? LANINI ALESSIA. Caro Fernando, da quando mi sono convertita non ho vissuto bene il mio amore per Gesù in famiglia. Non sono credenti, prego per loro e ogni tanto vedo dei miracoli che Dio fa: ad esempio, quando trovo mio fratello a pregare, o quando […]

Ping pong 022. IL DONO DELLE LINGUE NEL NUOVO TESTAMENTO MARCHIDAN CRISTIAN, Caro Fernando, sto leggendo il tuo libro sugli Atti degli apostoli e volevo chiederti che cosa pensi del “parlare in lingue” che avviene oggi nel mondo pentecostale. RISPOSTA. 1-Cercherò di essere sintetico, ma restando aperto a ulteriori sviluppi dell’argomento, anche da parte di altri. […]

PING PONG 021. I CRISTIANI DOVREBBERO METTERE IN COMUNE I BENI? MARCHIDAN CRISTIAN. Caro Fernando, nel tuo libro sugli Atti degli apostoli, commentando 2:44-45, scrivi che gli ebrei di Gerusalemme mettevano le cose in comune prevalentemente perché si aspettavano la distruzione della città. In Ebrei 13:16 è scritto: «Non dimenticate di fare il bene e […]

PING PONG 020. VIOLENZA SU SE STESSI E REGNO DI DIO LETTERA FIRMATA. (18/5/18). Caro Fernando, ho molto apprezzato il tuo commento a Matteo 11:12-13, dove Gesù afferma che del regno dei cieli se ne impadroniscono i violenti. È un argomento di solito schivato dai predicatori e non ero riuscita a trovare spiegazioni che mi […]

LA MISTERIOSA RISURREZIONE DEI MORTI IN MATTEO 27.  Una risurrezione “tipo Lazzaro” o che anticipa quella di Gesù? ALBERTO NUZZOLO (16/4/18). Caro Fernando, avrei una domanda sul capitolo 27 del Vangelo di Matteo, ma con il tuo studio sei ancora al capitolo 18. Posso chiederti di fare un salto in avanti o devo aspettare? Con […]

Caro Fernando (23/2/18), nella mia chiesa locale c’è una sorella che si sta comportando in modo molto scorretto ma, nella rievocazione della cena del Signore, continua a prendere il pane e il vino. Io mi sento a disagio a condividere con lei i simboli che Gesù ci ha lasciato. Dio cosa ne pensa? Io sono un […]

PAOLO CHIARINI (7/3/18). Caro Fernando, c’è qualcosa che non mi convince nel tuo Riassunto dell’Antico Testamento. Nel cap. 4, par. 4/D, nel punto 2, scrivi che «alle popolazioni di Canaan fu offerta un’ultima possibilità di salvezza», sulla base della disposizione di Mosè (Deu 20:15-17) di offrire la pace prima di attaccare una città. Il Signore […]

DOMANDA. Caro Fernando, nelle tue “Note al Vangelo di Matteo” (cap. 17, fine del par. 2) scrivi che per gli apostoli era già chiaro il progetto universale di Dio, cioè la prospettiva finale di andare da tutti i popoli. Allora perché inizialmente si limitarono a evangelizzare solo altri Ebrei e Pietro ebbe bisogno di un […]

Scarica qui il file DOMANDA. Caro Fernando, dissento su quanto scrivi nelle “Note al Vangelo di Matteo” (cap. 18, fine del par. 6/A) a proposito del vegetarianesimo, che secondo te sminuirebbe il dramma della degenerazione del mondo. La mia esperienza personale è invece l’esatto contrario. DOMANDA. Quello che tu contesti è una mia applicazione e […]

Angelo Claudio La Leggia chiede chi siano i “santi” risorti dei quali si parla in Matteo 27:52. Non è facile rispondere, ma i “santi” e la “chiesa” esistevano già nell’Antico Testamento. Caro Fernando, in Matteo 27:52 viene raccontato che, dopo la risurrezione di Gesù, risuscitarono anche molti «santi». Chi erano questi santi? Per caso Mosè, […]

Fede individuale, familiare e dello Stato nell’Antico Testamento Risposta a Cristian Marchidan   CRISTIAN MARCHIDAN (9/10/17). Caro Fernando, sto leggendo il tuo Riassunto dell’Antico Testamento e ne deduco che, per te, la scelta di entrare a far parte del popolo d’Israele era semplicemente una scelta personale, senza che questa influenzasse la propria relazione con Dio. […]