IL MIO PRECEDENTE IMPEGNO SUL CONFRONTO CREAZIONE/EVOLUZIONE

di Fernando De Angelis

Scarica qui il file

DANIELA DI GILIO. Ho una laurea in Scienze Biologiche e fino a qualche anno fa ho insegnato materie scientifiche. Ho idee in controtendenza rispetto a quelle ufficiali e il mio intento è quello di coniugare scienza e fede. So che negli Stati Uniti c’è un grande interesse per il creazionismo, ma mi sembra che in Italia si dormano sonni beati su questi argomenti. Avrei bisogno di scambiare conoscenze e pareri. Tu sapresti indicarmi qualche nominativo o darmi qualche consiglio?

 

RISPOSTA. Ho l’impressione che ti sia poco noto che nel passato mi sono molto impegnato contro l’evoluzionismo e a favore di un creazionismo biblico. Ho iniziato in modo pubblico nel 1988, dirigendo l’Associazione “Daniele-Baltazzar” e la collegata rivista semestrale “Proiezioni”. Non sto a raccontare i vari e complicati passaggi di un impegno che ho accantonato dopo un ventennio, durante il quale ho sviluppato relazioni con persone di vari ambienti e nelle varie parti d’Italia (ma anche in Brasile, per esempio). Frutto di questo impegno è stato il mio libro Cultura e Bibbia. Evoluzione, storia, economia e geografia in un’ottica nuova (Gribaudi, 2009).

Ho anche curato l’edizione di altri cinque libri che ugualmente contrastano l’evoluzionismo e in difesa del testo biblico, li elenco con i rispettivi link per visualizzarli su Amazon. 1)TERINO, “Chi ha scritto i cinque libri di Mose?” (Firenze Atheneum, 2003). 2)TERINO, “Le origini, Bibbia e mitologia” (Gribaudi, 2003). 3)BUONFIGLIO, “Sulle tracce del diluvio” (Gribaudi 2004). 4)JUNKER, “Evoluzione, un trattato critico” (Gribaudi, 2007). 5)GEORGIEV, “Charles Darwin oltre le colonne d’Ercole” (Gribaudi, 2009). Una breve descrizione di questi libri è stata fatta nel successivo post (libri su evoluzione/creazione)

Alcuni hanno accolto e poi coltivato in proprio gli stimoli ricevuti, fra i quali Antonio Cicerale (promotore della “Associazione Biblica Creazionista – ABC”)  e il compianto Romano Ricci (la cui opera prosegue ora nel sito della “Associazione Italiana Studi sulle Origini – AISO”).

Ho accantonato questo impegno anche perché, a partire dal 2008, mi sono concentrato nel fare una sintesi di tutta la Bibbia, con tre libri finora pubblicati e ai quali dovrebbe aggiungersi fra pochi mesi quello sul Vangelo di Matteo.

Riporto sotto alcune notizie, relative a quanto raccontato sopra, estratte online in data 11/1/19.

 

DAL SITO “AISO”, ASSOCIAZIONE ITALIANA STUDI SULLE ORIGINI

http://www.origini.info/archivio.html

ARCHIVIO ARTICOLI SUL CREAZIONISMO

I primi articoli che si contrappongono all’evoluzionismo compaiono in Italia ai primi del ‘900 ed ora cominciamo a raccoglierli e conservarli, tralasciando quelli chiaramente superati. Mostreremo l’elenco del materiale messo in Archivio, dando un breve cenno sul suo contenuto. Chi desidera ricevere via e-mail e gratuitamente gli articoli completi può richiederceli liberamente.  La raccolta parte da “PROIEZIONI”, che è stata la prima rivista ad avere come scopo principale proprio il creazionismo. Della rivista ne sono stati pubblicati solo otto numeri (dal dicembre 1988 al dicembre 1992). Una seconda fonte di articoli è data dalla STAMPA AVVENTISTA, nella quale troviamo articoli creazionisti fin dal 1909, che è rappresentata da “L’Ultimo Messaggio” (1907-1918), “L’Araldo della Verità” (1921-1943), “Il Messaggero Avventista” (dal 1926 ad oggi) e “Segni dei Tempi” (dal 1946 ad oggi). Presto dovremmo avere a disposizione anche una terza importante fonte, rappresentata da “IL CRISTIANO”, mensile delle “Chiese dei Fratelli” fondato nel 1888.

 

DAL GRUPPO FACEBOOK “INFO – FRATELLI IN ITALIA”

https://www.facebook.com/groups/299997343466332/permalink/1505216309611090/

  • Fernando De Angelis Cari Ivania e Antonio, siete come una torcia accesa in un cristianesimo che si fa spesso avvolgere dalle tenebre del darwinismo. E nella notte una luce accesa fa un gran servizio. GRAZIE a voi. E grazie a Dio che vi ha preparati per questo compito e vi sostiene.
  • Ivania Cicerale Grazie a Dio perché l’opera è Sua ed è Lui a portarla avanti, accendendo questa luce anni fa… Grazie anche a te e ad altri fratelli e sorelle che hanno arato nel campo “Scienza&Fede” servendo con zelo e fedeltà al Signore!

 

Antonio M. Cicerale ha commentato il post di Ivania Cicerale nel gruppo INFO – FRATELLI IN ITALIA.

Antonio M. Cicerale 2 gennaio 13:55:43

Anch’io posso solo essere riconoscente a Dio per ogni cosa che abbiamo vissuto e per come la Sua presenza ci ha accompagnato e MAI abbandonato attraverso la Sua opera creazionista, in tutti questi anni!
Non posso fare a meno di ricordare la 1° Associazione Culturale Evangelica creazionista in Italia “Daniele-Baltazzar” e della rivista “Proiezioni”, attiva dal 1988 in poi e per diversi anni.
Ringraziamo Dio per quanti servono nell’opera attualmente e per quanti hanno servito in quel progetto con diligenza e passione per le anime assettate delle verità creazioniste, e voglio menzionarli perché oltre al sottoscritto e Leigh Pennington (con il quale continuiamo attraverso l’opera ABC), c’era anche Paolo Moretti, Otello Becchetti, Frederick L. Whitman e famiglia, Giorgio F. Negri, la famiglia di Ettore Corazza con la moglie Rossella Melodia e i figli, Lidia Fusciani Franchi e sua figlia Valeria Franchi, Claudio Cianciarini e altri che vi hanno collaborato negli articoli come Piero Boncompagni, Giuseppe Martella, ecc. e tu Fernando De Angelis, come direttore responsabile.

Grazie a Dio per voi, per il vostro servizio e disponibilità in quegli anni. Molti fratelli e sorelle devono la loro formazione culturale scientifico biblica e creazionista a questo. Preghiamo che Dio spinga ancora altri operai per la Sua messe, proclamando e difendendo il nostro Dio creatore in un mondo evoluzionista ed evoluzionista-teistico!

https://m.facebook.com/associazionebiblicacreazionista.it/?ref=bookmarks